Mobile and Automated 3D Measurement Technology to Detect Casting Defects

Rilevamento di difetti di fusione e ottimizzazione dei processi

I sistemi di misura GOM sono impiegati nei processi di colata in sabbia, pressofusione e microfusione a cera persa per rilevare difetti di fusione e per garantire un controllo costante della qualità: dall’analisi delle simulazioni, al collaudo degli stampi e all’analisi primo articolo, fino al controllo della produzione e alla lavorazione CNC.

Estratti di presentazione al cliente (PDF):

"Controllo del processo dalla realizzazione di modelli alla produzione in serie di componenti fusi per sabbia"
Metallgießerei W. Funke, Germania:

La tecnologia di misura ottica riduce il tasso di difetti della colata in sabbia del 60 percento nella misurazione modello. Il rilevamento per tempo dei difetti di fusione consente all’azienda di risparmiare su costi, risorse e materiale.

La presentazione comprende il processo di fusione dell’azienda ed esempi di risoluzione dei problemi in caso di maggiore peso del pezzo e posizione core interna spostata.

"La metrologia GOM per soluzioni leggere"
Nemak, Brasile:

misurazione rapida grazie all’ispezione automatizzata dei componenti di veicoli: La tecnica di misura GOM fornisce un quadro completo dei prodotti mediante la visualizzazione dei colori dei risultati di misurazione.

La presentazione comprende casi di studio relativi alla misurazione dell’usura degli stampi e della distorsione di anime di sabbia nonché la verifica dello spostamento di tali anime.

"Ispezione delle dimensioni dei componenti fusi in alluminio nel settore aerospaziale"
Arconic, Francia:

dalla tecnica di misura tattile a quella ottica: controllo dimensionale dei vuoti in cera per il test di modelli, il monitoraggio della produzione dello stampo e l’analisi del primo articolo della fusione a cera persa.

Le presentazione comprende il processo di fusione a cera persa dell’azienda e le fasi del controllo qualità per la microfusione a cera persa.

"Metrologia ottica per ricostruzione superficiale e stampa in 3D"
Rolf Lenk Werkzeug- und Maschinenbau, Germania:

utilizzo di sistemi di misura ottica in tutto il processo di prototipazione rapida: lo scanner ATOS 3D fornisce dati per la ricostruzione superficiale e un controllo qualità globale dei difetti di fusione dei metalli come la deformazione e i ritiri.

La presentazione comprende casi di studio relativa alla creazione di modelli 3D per reverse engineering (riproduzione di pezzi) nonché un controllo della tolleranza e un confronto nominale-reale della staffa motore con il condotto di raffreddamento.

Materiale gratuito per workshop: presentazioni per i clienti, video, spunti dai settori industriali e note applicative

I documenti di presentazione completi sono disponibili per il download gratuito previa registrazione. 

Sono stati 3.000 i partecipanti alla serie di workshop 2018 “Metrologia 3D nei processi di fusione e fonderia”, organizzata dalla rete GOM per condividere competenza su processi e metrologia in tutto il mondo. In Asia, Europa e America, 50 aziende hanno raccontato della loro esperienza con la metrologia ottica, tra cui Alucast, Arconic, Be Scan, Federal-Mogul, Kamaz, Nemak, Ryobi, Volkswagen, Voxeljet e molte altre.

Oltre a riportare le esperienze degli utenti, il team GOM ha presentato gli ultimi sviluppi della metrologia 3D ed esempi live del software di misura e analisi.

  • Tecnologia di misura automatica a coordinate 3D con ATOS
  • Risoluzione dei problemi nei processi di fusione e fonderia
  • Controllo intelligente della produzione con dati 3D: industria 4.0
  • Controllo qualità per la costruzione di modelli e stampi
  • Tracking e retroproiezione per la realizzazione di strumenti e componenti fusi
  • Analisi di più componenti
  • Ispezione di serie di componenti fusi

Opinioni sulla nostra serie di workshop internazionale sulla fusione 2018

Per maggiori informazioni sugli workshop internazionali GOM, consultate il link www.gom-workshop.com. In caso di domande, contattateci all’indirizzo contact|at|gom.com.