Lavorazione più rapida delle attrezzature per la formatura lamiera

La Progress-Werk Oberkirch (PWO) si serve dei sistemi di misurazione ottica 3D GOM nel proprio reparto stampi, con una forte riduzione dei tempi di costruzione delle attrezzature e conseguente aumento della produttività.

Una delle richieste principali dell’industria automobilistica tedesca è ridurre il time to market e riuscire al contempo a rispondere ai requisiti sempre più ferrei nel controllo qualità. Per soddisfare queste esigenze la PWO, fornitore del settore automotive, usa dal 2010 ATOS Triple Scan di GOM.

PWO utilizza lo scanner 3D senza contatto non solo per la produzione e il collaudo delle attrezzature, ma anche in fase di assistenza e manutenzione, con un forte risparmio in termini di tempo.

Il sistema ATOS è dunque in grado di ridurre notevolmente i tempi richiesti per la misura di componenti complessi come i punzoni di formatura, passando dalle 4-5 ore richieste da un sistema a contatto a soli 30 minuti.

"Oltre al tempo risparmiato, il più grande vantaggio è la rappresentazione dell’intera superficie del componente", afferma Wilfried Braun, responsabile della sala metrologica presso PWO. "Otteniamo preziose informazioni sulla geometria del componente grazie alla visualizzazione in tempo reale della superficie con scala di colori". Questo semplifica notevolmente il confronto con CAD. Se dalla misurazione emerge che la lamiera non rientra nelle tolleranze, il problema può essere analizzato e risolto in brevissimo tempo.

L’introduzione del sistema di misura GOM ha permesso a PWO di ottenere un maggior numero di informazioni sul componente e sulle attrezzature in meno tempo, accelerando così il processo produttivo.

Vi invitiamo a scaricare file PDF con il caso applicativo PWO indicato a piè pagina.

Workshop GOM sullo Stampaggio lamiera da gennaio ad aprile 2017

Scarica gratuitamente le presentazioni dei clienti, gli esempi e i video applicativi della nostra serie di workshop internazionali.

www.gom-workshop.com/proceedings