Scansione automatizzata e sull’intera superficie degli elettrodi

Qualità al 100% senza l'intervento umano - Weidmüller, specialista nel settore della connettività si affida alla tecnologia di misura ottica a coordinate 3D automatizzata di GOM per la produzione degli elettrodi.

I blocchi terminali, i prodotti che stanno alla base della connettività, sono realizzati principalmente in plastica con elementi conduttivi in metallo. Lo stampo a iniezione corrispondente è composto da almeno due pezzi prodotti in acciaio profilato temprato per elettroerosione. Per accelerare la produzione degli stampi e degli elettrodi, Weidmüller ha lavorato assieme alle società EROWA e GOM a una soluzione di metrologia ottica con carico e scarico automatizzati. Il risultato? ATOS ScanBox BPS.

"L'obiettivo era ottenere una qualità al 100% con il minimo sforzo possibile," dichiara Ralf Runte, capogruppo del reparto lavorazione meccanica stampi presso Weidmüller. Il nuovo sistema soddisfa i requisiti fondamentali per l'automazione della misurazione e il caricamento e per la completezza dei dati. In un lasso di tempo ridotto, ATOS ScanBox acquisisce l'inera superficie degli elettrodi di grandi dimensioni, confronta i dati di misura con il modello CAD e crea un PDF del confronto con falsi colori.

Leggi l’esempio di applicazione completo in formato PDF.

Download