GOM Metrology

Stampaggio di lamiere

Controllo qualità nei processi di formatura del metallo

Formatura dei metalli

Formatura dei metalli

I sistemi di misura ottica 3D di GOM trovano impiego nei processi di stampaggio, piegatura, trafilatura, pressatura e formatura, assicurando un controllo unificato della qualità. Sono utilizzati per determinare le proprietà dei materiali. Aiutano a ottimizzare la progettazione e la simulazione di componenti e utensili. Velocizzano il collaudo delle attrezzature e l’analisi primo articolo. I sistemi ottici di misura 3D assicurano anche un controllo efficiente della produzione e l’analisi del montaggio in serie.

Proprietà dei materiali

La conoscenza delle proprietà del materiale di una lamiera crea una base sicura per la progettazione adeguata del componente, per sviluppare un utensile funzionante con superfici valide ed efficaci e per offrire una simulazione realistica.

Proprietà dei materiali realistiche rappresentano un prerequisito per una simulazione affidabile e l’ottimizzazione delle varianti di prodotto, del layout degli utensili e dei processi di formatura.

MAGGIORI INFORMAZIONI ›

Progettazione

La digitalizzazione 3D aiuta a creare rapidamente e a utilizzare in modo efficiente i dati CAD.

Le coordinate 3D attuali consentono il reverse engineering di modelli, componenti e attrezzature. A tale scopo, la geometria 3D di questi oggetti viene completamente scansionata e poi trasferita in dati CAD attraverso la ricostruzione superficiale.

L’analisi dei componenti può essere svolta in modo efficiente. Durante la progettazione, i dati CAD vengono forniti direttamente con le caratteristiche di analisi. Non appena un componente viene prodotto, può essere immediatamente analizzato.

I sistemi di misura ottica forniscono deviazioni a superficie intera automatizzate tra le coordinate 3D effettive e complete e i dati CAD.

MAGGIORI INFORMAZIONI ›

Simulazione

I prodotti e i processi di produzione sono progettati e ottimizzati con metodi di simulazione numerica. I risultati di queste simulazioni devono essere il più possibile informativi.

Un fattore importante per la simulazione dei processi di formatura dei metalli è costituito dalle proprietà materiali del metallo utilizzato. Le proprietà del materiale influenzano il comportamento di deformazione del componente e quindi la precisione del calcolo della simulazione.

Con il sistema ARGUS è possibile controllare e ottimizzare le simulazioni di formatura sulla base di misure sperimentali.

MAGGIORI INFORMAZIONI ›

Costruzione di attrezzature

La metrologia industriale 3D aiuta ad affrontare molte sfide importanti riguardanti la produzione e l’uso di utensili nella formatura dei metalli.

Alcune operazioni nella costruzione di attrezzature possono essere significativamente velocizzate attraverso l’uso di sistemi di misura ottica. Nel collaudo delle attrezzature, gli utensili possono essere valutati rapidamente per verificarne il corretto funzionamento. In sede di manutenzione, la metrologia 3D è utile per aumentarne la vita utile. Se un utensile è rotto, può essere riparato rapidamente utilizzando la metrologia.

I sistemi ATOS e ARAMIS digitalizzano l’utensile e i componenti da collaudare, creando valori precisi ai fini di un’eventuale correzione.

MAGGIORI INFORMAZIONI ›

Analisi primo articolo

L’analisi primo articolo è un test che permette di esaminare se il componente prodotto soddisfa i requisiti definiti nelle condizioni di produzione in serie.

A tal fine si esegue un controllo completo del piano di misura, si misurano le tolleranze di forma e di posizione e si confrontano le deviazioni a superficie intera del componente prodotto a fronte del rispettivo modello CAD.

Il sistema ATOS consente un’analisi a superficie intera del primo articolo in 3D.

MAGGIORI INFORMAZIONI ›

Analisi in serie

La metrologia 3D industriale permette di automatizzare l’analisi in serie e controllare il processo di produzione.

Nell’assicurazione qualità, i sistemi di misura ottica sono usati per controllare i componenti durante la produzione in serie. Tali sistemi di misura sono sinonimo di elevata resa e alta riproducibilità delle misure.

Essi consentono inoltre l’analisi statistica, garantendo l’affidabilità del processo produttivo. Attraverso un monitoraggio continuo, sono infatti in grado di determinare se e in che misura il processo di produzione sta cambiando.

I sistemi ATOS combinati con ATOS ScanBox assicurano un’elevata resa in termini di componenti analizzati nella produzione in serie.

MAGGIORI INFORMAZIONI ›

Analisi degli assemblaggi

Nell’assemblaggio, i singoli componenti vengono analizzati e raggruppati. Durante questo processo, i componenti prodotti sono sottoposti a controllo per valutare l’adattamento reciproco, la possibilità di unione e la modalità di comportamento di un singolo componente effettivo in relazione al modello nominale (CAD).

Generalmente, per effettuare le analisi in sede di assemblaggio si utilizzano strumenti fisici molto complessi.

Grazie al sistema ATOS, non è più necessario ricorrere a questi strumenti, poiché l’assemblaggio può essere controllato in maniera virtuale.

MAGGIORI INFORMAZIONI ›