ATOS ScanBox Series 5

Entrambi i modelli ATOS ScanBox utilizzano sensori ATOS Triple Scan con le maggiori prestazioni della categoria. Grazie alla calibrazione di precisione automatizzata è inoltre possibile ottenere livelli elevati di accuratezza con componenti di grandi dimensioni. Il monitoraggio continuo della posizione relativa di componente e sensore durante l’intero processo di misura consente di individuare ed eliminare le interferenze luminose presenti nell’ambiente.

Mobilità

I sistemi della serie 5 sono concepiti in modo da poter essere montate e smontate nell’arco di solo 24 ore, per poter essere trasportate in maniera rapida e semplice da un luogo a un altro.

Sistema modulare per robot e tavola rotante

Oltre al robot e alla tavola rotante, l’intero sistema di controllo e sicurezza e l’alimentazione si trovano all’interno dei moduli oppure sopra di essi. Tali moduli hanno dimensioni pari a un europallet e sono quindi facilmente spostabili con un elevatore a forca.

ATOS ScanBox 5108

Questo modello permette di analizzare componenti fino a 800 mm e, grazie alle sue dimensioni ridotte, viene spesso scelto da produttori di turbine, ventole, rotori a palette integrate (blisk) e alloggiamenti pressofusi. Mediante le analisi dei profili alari è possibile registrare curve a raggio stretto in termini di posizione e contorni, con una risoluzione dei dettagli di oltre 20 punti di misura per mm.

ATOS ScanBox 5120

Il modello 5120 consente di misurare con facilità componenti di dimensioni fino a 2000 mm e viene usato principalmente per grandi componenti come quelli dell’abitacolo di un veicolo. Questo modello di ATOS ScanBox è inoltre spesso utilizzato in applicazioni di fonderia e forgiatura, ad esempio per l’analisi di componenti stampati, anime in sabbia e modelli.