ARAMIS rende più rapide le certificazioni di Liebherr-Aerospace

02/2017Liebherr-Aerospace usa Aramis per le analisi strutturali dei componenti dei carrelli d'atterraggio. L'azienda è in grado così di determinare le deformazioni per singolo punto o sull’intera superficie, riducendo i tempi di analisi.

Il sistema di misura ottica delle deformazioni ARAMIS è completamente integrato nella serie di controlli di Liebherr ed è composto da prove sul limite di resistenza e sul ciclo di vita. Mentre nelle prove sul limite di resistenza il sistema del carrello d'atterraggio deve dimostrare la propria integrità strutturale, durante quelle di resistenza alla struttura del carrello vengono applicati carichi ciclici tramite cilindri idraulici. I valori di spostamento sull'intero carrello di atterraggio possono quindi essere analizzati in varie condizioni di carico. ARAMIS consente di rendere significativamente più veloci queste approfondite campagne di analisi, in particolare per quanto riguarda la configurazione.

A differenza dei metodi di misura convenzionali come estensimetri o cavi trasduttori, ARAMIS determina nei componenti dei carrelli d'atterraggio gli spostamenti e le deformazioni tridimensionali sia per punti che a pieno campo. Grazie all'utilizzo di dati di misurazione di singoli punti, vengono eseguite analisi 6DoF per determinare i movimenti di traslazione e rotazione in relazione tra di loro o come movimenti assoluti in tutte le direzioni dello spazio. I dati di misura dettagliati sul comportamento del materiale vengono utilizzati, ad esempio, per la regolazione dei parametri di simulazione. Inoltre è possibile trarre conclusioni sul comportamento di resistenza a fatica nel corso dell'intero ciclo di vita.

Liebherr utilizza il software ARAMIS Professional per analizzare i propri dati di misura e considera il workflow semplificato un vantaggio essenziale del nuovo sistema. Grazie al concetto parametrico è possibile attuare modifiche nel corso dell'analisi e della post-elaborazione. Basta premere un pulsante perché tutti i dati vengano caricati automaticamente.


L’intera nota di applicazione è disponibile in formato PDF.