ATOS ScanBox accelera l’analisi dei componenti in lamiera presso Allgaier

Grazie all’impiego di ATOS ScanBox, il fornitore automotive Allgaier è in grado di ridurre fino al 50 % i tempi di misurazione nelle fasi di costruzione stampi, produzione e assemblaggio.

Per rispondere agli elevati requisiti di qualità, dal 2016 Allgaier ha implementato la cella ATOS ScanBox serie 6 per il controllo qualità lungo tutta la catena produttiva.

La cella di misura viene utilizzata già in fase di costruzione degli stampi per poi analizzare i primi pezzi stampati durante il collaudo. Dai risultati ottenuti si procede con le correzioni iniziali degli stampi e le simulazioni delle modifiche apportate. Grazie alla rappresentazione delle deviazioni con i colori, lo stampista può individuare al primo sguardo dove apportare modifiche per ottimizzare lo stampo. Ciò comporta dei vantaggi evidenti nell’analisi in serie: grazie alla misurazione ottica dell’intera superficie è infatti possibile campionare l’intera scocca in maniera estremamente rapida e completa. In questo modo Allgaier ha potuto ridurre della metà i tempi di misura durante il controllo qualità del cofano anteriore.

L’intera nota di applicazione è disponibile in formato PDF.